RSS
Post Icon

Bling Ring

Salve a tutti, oggi vorrei farvi una piccola recensione su un film/documentario uscito già da qualche settimana al cinema e che io sono andata a vedere quasi subito, Bling Ring, diretto da Sofia Coppola. Ero curiosissima di vederlo, soprattutto per una delle attrici Emma Watson. E' un film molto diverso dal suo stile, un po' più "spinto", se è la parola giusta. In realtà si tratta della ricostruzione di fatti realmente acceduti in America, a Los Angeles, e riportati in un articolo di Vanity Fair. Un gruppo di teenager, formato da perlopiù ragazze, avevano organizzato una sorta di banda, che ogni qualvolta una celebrity fosse fuori casa per un evento, un party o una premiere, si intrufolava e rubava vestiti, gioielli, scarpe e così via. Tra le star derubate vi erano Paris Hilton, che ha fatto un cameo nel film e ha messo a disposizione la sua casa, Rachel Bilson, Audrina Patridge, Lindsay Lohan, Orlando Bloom... I ragazzi non si rendono proprio conto delle loro azioni e continuano con queste intrusioni anche quando ne iniziano a parlare al telegiornale. Godono di tutto ciò che avevano rubato e fanno una vita sfrenata tra droga, discoteca e alcool. Ma purtroppo, essendo una storia vera, non ha un lieto fine. I ragazzi vengono tutti beccati e condannati a qualche anno. L'assurdità è che alcuni di loro escono dopo qualche mese e acquistano addirittura popolarità (per esempio il personaggio di Emma ha un reality tutto suo). Il film in realtà è una denuncia al consumismo, al materialismo e alla superficialità di queste generazioni; all'importanza che si da alle celebrità e a quanto certa gente desideri vivere la loro vita. E nonostante fosse molto oggettivo, emerge la futilità di queste cose e si rimane senza parole quando, una delle ragazze, addirittura dal carcere durante l'interrogatorio, continua a chiedere al detective cosa gli avesse detto Lindsay Lohan quando ci aveva parlato.
A me il film è piaciuto, per vari motivi: fa riflettere molto, la storia è interessante e originale e inoltre il senso dello stile e i vestiti (per quanto rubati) dei personaggi erano davvero fantastici.




  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS

0 commenti:

Posta un commento