RSS
Post Icon

Mila Kunis licenziata da Dior perchè ingrassata?!

Oggi ho voluto fare un post un po' diverso dal solito relativo ad una notizia che ho sentito in televisione e di cui ho trovato conferma sul web. A quanto pare, la bellissima attrice e modella Mila Kunis, aveva firmato un contratto con la famosissima casa di moda Dior per fare da testimonial ad una nuova linea di borse. E fin qui tutto ok, perchè chi meglio della bellissima Mila potrebbe rappresentarli? E invece no, Dior non la pensa così. Infatti, dopo le recenti foto di Mila con un look più "trasandato" e anche qualche chilo in più il brand a deciso di licenziarla. LICENZIARLA?! Ma ci rendiamo conto? Allora, andiamo per ordine.
Premettendo che fare ciò in un periodo in cui si parla molto della discriminazione nella moda e le violenze contro chi è sovrappeso mi sembra davvero ridicolo.

Ma la cosa più grave è trasmettere il messaggio che una ragazza se non è taglia 36/38 non è adatta e che se non è sempre messa in tiro non va bene. Detto questo, secondo me Mila per un periodo è stata anche un po' troppo magra quindi non ci vedo niente di male ad aver preso un po' di peso. In ogni caso a me Mila Kunis sembra sempre bellissima e rimane sempre una delle più belle ragazze che io abbia mai visto (e non sono l'unica a pensarlo dato che è stata eletta donna più sexy del 2012 dalla rivista Esquire). Poi mi volete spiegare come qualche chilo in più possa influire sul promuovere delle borse?! E per quanto riguarda lo stile io credo che nella propria vita privata ognuno ha il diritto di vestirsi come vuole, non tutti i giorni si ha voglia di truccarsi e mettersi i tacchi alti! Insomma questa è la mia opinione e continuerò a supportare Mila perchè oltre ad essere una bravissima attrice è oggettivamente una bella ragazza, con o senza chili in più!





Per concludere voglio proporvi questo video che ha fatto il giro del mondo, di una giornalista criticata per il suo peso, e questa è la sua risposta. L'ho trovato molto inspiring.


  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS

0 commenti:

Posta un commento